IMG-20181028-WA0005

‘Requiem nei monti’ di G. Veneri a Parma

Un concerto per ricordare i cento anni della fine della Grande Guerra.

Lunedì 5 novembre 2018 in Cattedrale è in programma la prima esecuzione assoluta del ‘Requiem nei monti’ del direttore d’orchestra e compositore parmigiano Giovanni Veneri.

L’evento, promosso dalla Fabbriceria del Duomo e dalla Corale Verdi, con il patrocinio della prefettura, rientra tra le iniziative legate alla Festa dell’unità nazionale. I fondi raccolti durante la serata saranno destinati al restauro della cappella dei caduti della Prima guerra mondiale, voluta da San Guido Maria Conforti, vescovo di  Parma e fondatore dei missionari Saveriani, a ricordo dell’immane strage avvenuta 100 anni fa.

Partecipano i cori:

Voci di Parma diretto da Daniela Veronesi; Vox Canora diretto da Monica Lodesani; Ana Monteorsaro diretto da Stefano Bonnini; CAI Mariotti diretto da Monica Lodesani; Ana Colliculum diretto da Roberto Fasano; San Donnino diretto da Giovanni Chiapponi; Armonie dei colli diretto da Paolo Mora; Laus Vocalis diretto da Stefania Vitali; Ana Castel S.Giovanni diretto da Dino Capuano.

Orchesta del Teatro alla Scala di Milano.